CLASSIFICHE A CONFRONTO: grande crescita di Foggia e Juve Stabia

Male Casertana e Cosenza
Male Casertana e Cosenza
- 80580 letture

Con il campionato giunto alla 35^ giornata è possibile già tracciare dei bilanci, seppur non definitivi. Quest'anno il campionato di Lega Pro, che ha visto aumentare il proprio organico (passando da 3 gironi da 18 squadre a 3 gironi da 20), prevede 38 partite contro le 34 della passata stagione.

Se facciamo un passo indietro a quella che era la classifica della scorsa giornata di campionato (la 34^), è possibile fare un raffronto tra la stagione scorsa e quella ancora in corso. Le squadre ad aver il miglior differenziale di punti sono due: il Foggia e la Juve Stabia, che hanno aumentato il proprio fatturato di ben 12 punti rispetto alla passata stagione. Bene anche il Lecce, con 8 punti in più rispetto alla stagione 2015/16. 

Grossi passi indietro di Casertana, Catanzaro, Akragas e Cosenza; rendimenti più o meno simili per Catania e Melfi.

Ecco nel dettaglio i differenziali (classifica 2016/17 alla 34^ giornata):

FOGGIA 77 (+12)

LECCE 71 (+8)

MATERA 60 (+5)

JUVE STABIA 54 (+12)

SIRACUSA 54*

VIRTUS FRANCAVILLA 50*

CATANIA 50 (+1)

COSENZA 48 (-12)

CASERTANA 47 (-16)

PAGANESE 46 (-3)**

F. ANDRIA 45 (=)

FONDI 43*

MESSINA 39 (-6)

REGGINA 38*

AKRAGAS 35 (-10)

MONOPOLI 34 (-5)

CATANZARO 32 (-9)

VIBONESE 31* 

TARANTO 30*

MELFI 29 (-1)

N.B.: la classifica non tiene conto delle penalizzazioni inflitte nei due campionati messi a confronto.

*=Nella scorsa stagione in Serie D

**=una partita in meno

Sabino Aduasio